Zenzero come usarlo in cucina

Le migliori idee per usare lo zenzero in cucina

Famoso come ingrediente detox per infusi e bevande energetiche, lo zenzero ha un sapore intenso, un profumo forte e molte utili proprietà. Questa preziosa radice ha proprietà antiossidanti, è un eccitante naturale, aiuta a migliorare la circolazione e ha effetti dimagranti. La radice di zenzero dura fino alle tre settimane se conservata in frigo una volta aperta, e può essere utilizzata in moltissimi modi per insaporire le tue ricette. Vediamoli insieme!

Zenzero: come usarlo in cucina?

Le migliori idee per cucinare lo zenzero

Iniziamo dalle basi: il soffritto. Sapevi che oltre all’aglio e alla cipolla, puoi preparare un gustoso soffritto anche con lo zenzero? Taglialo a pezzetti molto sottili e soffriggilo nell’olio caldo, da solo o insieme alla cipolla, all’aglio o a un’acciuga, a seconda del piatto che andrai a preparare. Perfetto per i soffritti destinati alla preparazione di primi, zuppe e minestre. E a prposito di zuppe, lo zenzero a tocchetti è perfetto da aggiungere agli ingredienti di una zuppa o di una vellutata, specialmente se a base di zucca, carote o patate. Ma si accompagna bene a molte altre verdure: basta sperimentare!

spaghetti e zenzeroSempre a proposito di primi, puoi usare lo zenzero per condire la pasta. Per esempio la classica aglio, olio e peperoncino: grattugia un po’ di zenzero nel mix che prepari per condirla e gusta questa ricetta classica con un tocco alternativo! Puoi anche utilizzare lo zenzero per preparare un risotto, usandolo per preparare il brodo se vuoi un sapore più blando, oppure mettendolo grattugiato direttamente nel soffritto per sentirne il sapore in tutta la sua intensità.

Usa lo zenzero grattuggiato nella preparazione di un carpaccio di pesce, unendolo al lime per creare un accostamento vincente che dia il giusto grado di acidità al piatto. Puoi anche preparare una purea a base di zucca, patate e zenzero per formare un letto su cui adagiare i tuoi piatti di carne, per una ricetta originale.

Per gli amanti della carne, consigliamo di usarlo nella ricetta pollo allo zenzero e limone. Un piatto semplice e veloce da preparare, ma al tempo stesso davvero gustoso grazie alle sue note speziate.

Questa gustosa radice è perfetta anche per la preparazione dei dolci, a partire dai biscotti. Un classico del Natale, i biscottini allo zenzero sono perfetti in qualunque periodo dell’anno. Aggiungilo anche all’impasto della torta di carote, per un dolce da colazione che dia la giusta energia.

Infine, lo zenzero è perfetto per preparare tisane e centrifugati. Nel primo caso, metti due tocchetti di zenzero in una tazza di acqua bollente per dieci minuti. Nei centrifugati, basta aggiungerne qualche tocchetto nella centrifuga insieme a mela, kiwi e ananas!

E tu come usi lo zenzero?

Share this post