Il Black Angus: filetti alla brace

L’Angus è una delle varietà di carne bovine più prestigiose e famose al mondo. Questa carne prende il nome da una zona scozzese di cui è originaria, anche se noi conosciamo soprattutto quelle provenienti dal Dakota, dal Texas e dall’Australia. Il Black Angus è un taglio particolare dal gusto intenso e dalla consistenza piuttosto tenera, che la rendono gradita ad un pubblico molto vasto. La caratteristica principale di questa carne, oltre al gusto, è legata al fatto che è possibile cucinarla per preparare diversi tipi di piatti. Prima di tutto è necessario procurarsi del Black Angus, come quello che si trova Gambettola Macelleria e seguire questi semplici passi per stupire tutti, ma proprio tutti, gli invitati a cena.

Per preparare il Black Angus alla brace, piatto molto consigliato in ogni periodo dell’anno, occorrono i seguenti ingredienti (dosi per 2 persone):

  • 1 Kg di Black Angus a filetti;
  • due cucchiai di olio;
  • sale e pepe q.b.;
  • salvia tritata;
  • rosmarino;
  • uno spicchio d’aglio;
  • peperoncino q.b.

angus-irlanda Una volta che si hanno a portata di mano tutti gli ingredienti richiesti, possiamo passare alla preparazione, che richiederà un tempo variabile a seconda dello spessore e della durezza della carne.

Preparazione

Per prima cosa bisogna far riposare per circa 30 minuti la carne tagliata a filetti fuori dal frigo. Nel mentre si inizia a prepare il condimento: in un contenitore si versano tutte le spezie e l’olio e si lascia riposare. A questo punto si asciugano i filetti con della carta assorbente su entrambi i lati e si cospargono i lati della carne con l’olio aromatizzato già preparato.
In una piastra ben calda, si appoggiano delicatamente i filetti di Black Angus e si fanno cuocere per un tempo che dipende dal tipo di cottura che più piace. La regola è solitamente quella di farli cuocere 60 secondi per lato per ogni centimetro di spessore della carne. Quando la superficie della carne avrà una crosticina e al suo interno sarà ancora leggermente rosata, allora sarà pronta. Alla fine della cottura bisogna condire con olio e sale, si pepa e serve.

dried-1536417_960_720

Curiosità sul Black Angus

Il Black Angus che si può trovare nella macelleria di Gambettola è molto succulento ed è possibile preparare tantissimi altri piatti con questa specialità. È consigliato accompagnare i piatti di Angus con del vino rosso secco dal sapore deciso e con un contorno a base di patate al forno.

Varianti della ricetta

Non ci sono molte varianti di questa ricetta, ma è possibile aggiungere delle spezie particolari, come la paprika, o aumentare le dosi di peperoncino. Diventando così un piatto molto piccante, è consigliabile accompagnarlo con un contorno di insalata di lattuga e crostini di pane grigliati.

 

Share this post