mezzemaniche pesto gamberetti

Mezzemaniche pesto e gamberetti

Già provate le mezzemaniche pesto e gamberetti? Quando la bella stagione si avvicina, andiamo alla ricerca di primi piatti leggeri ma soprattutto veloci da preparare. Questo non significa però dover sacrificare il gusto e deludere quindi le aspettative del nostro palato!

Ecco allora un’idea per preparare un piatto originale in pochi minuti: questa pasta con condimento a base di gamberetti, pomodorini e basilico ti conquisterà.

Vediamo come prepararlo.

La ricetta delle mezzemaniche pesto e gamberetti

Ingredienti per 4 persone

•          350 g Pasta (preferibilmente “mezze maniche”)

•          300 g Pomodori di Pachino tagliati a metà

•          200 g Gamberetti rossi di Mazara puliti

•          100 g Parmigiano grattugiato

•          80 g Mandorle sgusciate e tostate

•          40 g Pinoli

•          2 spicchi Aglio

•          q.b. Olio di oliva extravergine

•          1 bicchiere Vino bianco secco

•          4-5 foglie Menta fresca

•          1 mazzetto Basilico

•          q.b. Sale

•          q.b. Pepe

Preparazione

Per preparare le mezzemaniche con pesto e gamberetti, assicurati di avere tutti gli ingredienti a portata di mano, puliti e lavati e già dosati. Metti a bollire dell’acqua per la pasta.

Nel frattempo, metti l’olio in una padella e comincia a  riscaldarlo, subito dopo aggiungi uno spicchio d’aglio per farlo rosolare. Non appena lo spicchio risulterà dorato,  rimuovilo con l’aiuto del cucchiaino. Per dare un sapore più deciso al sugo, puoi decidere di tenere l’aglio e toglierlo solo prima di servire. In questo caso però infilzalo con uno stuzzicadenti, sarà più facile individuarlo.

A questo punto, aggiungi i gamberetti.

Fai rosolare per un paio di minuti e sfuma con il bicchiere di vino bianco. Per far evaporare l’alcol, lasciando in padella solo il sapore del vino, fai cuocere per un minuto  ma senza mescolare subito i gamberetti.

Ora aggiungi i pomodorini e condisci il tutto utilizzando il sale ed il pepe. Fai cuocere per almeno 10 minuti, fino a che il pomodoro sarà appassito e avrà regalato un bel colore invitante al sughetto coi gamberi rossi.

>>LEGGI ANCHE: Tiramisù alla ricotta senza uova: un dessert delizioso e light<<

È il momento di preparare un bel pesto fresco in soli tre minuti! Puoi utilizzare il frullatore oppure un robot da cucina. Metti le foglie di basilico lavate, aggiungi mandorle, pinoli, la menta e l’aglio, infine l’olio a filo. Bastano pochi minuti per ottenere una salsa cremosa.

Terminata la preparazione del pesto fresco, assaggia per aggiustare eventualmente di sale e pepe.

Tutto è pronto, non resta che calare la pasta e attendere i 10 minuti circa di cottura prevista del formato che abbiamo scelto, le mezzemaniche. È importante scolarla al dente, perché dovrà saltare per un paio di minuti ancora in padella, in modo da amalgamarsi alla perfezione al sugo di pesto e gamberetti appena preparato.

A fuoco spento, se tutti lo gradiscono, si può aggiungere del parmigiano grattugiato oppure del peperoncino.

Il segreto dello chef per il tocco finale che garantirà il successo indiscusso delle mezzemaniche pesto e gamberetti, è scegliere piatti piani che valorizzano i colori della pasta così condita,  impiattando senza sporcare i bordi e decorando con qualche fogliolina di basilico fresco.

Un primo piatto da servire subito e ben caldo.

Buona degustazione!

Share this post